Cos'è

Bottega dei ragazzi è uno spazio dedicato ai più piccoli e dal 2006 propone periodicamente a bambini dai 3 agli 11 anni e alle loro famiglie laboratori creativi e attività didattiche ispirati al principio dell’imparare facendo, secondo lo stile delle antiche botteghe rinascimentali.
I ragazzi possono così sperimentare varie tecniche artistiche, scoprire Firenze e i suoi tesori, conoscere la storia dell’Istituto degli Innocenti e dell’infanzia che l’istituzione ha accolto, ma anche imparare a raccontare e a raccontarsi attraverso i media.
La Bottega dei ragazzi collabora con realtà pubbliche e private, locali e nazionali.
Le proposte della Bottega sono rivolte anche alle scuole, le attività sono su prenotazione e vanno concordate direttamente con la segreteria della Bottega. Le eventuali disdette vanno comunicate con un preavviso di 10 giorni.
Nel calendario sono elencate le attività per le famiglie da prenotare con almeno 2 giorni di anticipo. Le eventuali disdette vanno comunicate entro le ore 13.00 del giorno precedente.

 

 

Le attività della Bottega  sono realizzate grazie al nostro partner F.I.L.A. e allo sponsor tecnico Mukki

   

 

Famiglie

La Bottega dei ragazzi organizza laboratori per bambini e famiglie, visto il numero limitato di posti disponibili per ogni attività è sempre consigliata la prenotazione.

E’ possibile prenotare inviando una mail a labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it oppure telefonando al numero 055.2478386 (da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00).

 

Scuole

La Bottega dei ragazzi propone laboratori educativi per la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la secondaria di primo grado.
I laboratori sono strutturati in base a quattro tematiche principali: Gioca e impara con l’arte, Storie di bambini, Giochiamo con l’architettura, Alla Scoperta di Firenze

Il costo di ogni singolo modulo di laboratorio è di 5 euro a studente e l’ingresso è gratuito per gli accompagnatori.
Tariffe ridotte, 4 euro per ogni singolo modulo di laboratorio, per le scuole delle Chiavi della Città di Firenze e per le scuole che fanno parte dell’Offerta Formativa del Comune di Prato (dettagli all’interno dei vari laboratori)

Le scuole del Comune di Firenze possono prenotare le attività attraverso Le Chiavi della Città mentre le scuole che fanno parte dell’Offerta Formativa di Prato potranno farlo attraverso a questo link.

Le altre scuole possono prenotare le attività contattando direttamente la segreteria della Bottega.

Per prenotazioni ed informazioni:
da lunedì a domenica ore 9.00 – 19.00
Tel. +39 055. 2478386
labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it

Gioca e impara con l’arte.
Nel museo a occhi chiusi. Ascoltare, toccare, odorare e gustare le opere d’arte.

Scuola dell’infanzia classe 5 anni, scuola primaria

Scarica il pdf
Favole al museo. Inventiamo storie con le opere d’arte del museo.

Scuola dell’infanzia classe 5 anni, scuola primaria

Scarica il pdf
Investigatori al Museo. Dai particolari all’opera d’arte.

Scuola dell’infanzia classe 4 – 5 anni, scuola primaria

Scarica il pdf
Indovina chi c'è allo specchio!? La rappresentazione del viso nell'arte come ritratto e autoritratto.

Scuola dell’infanzia classe 4 – 5 anni, scuola primaria classi

Scarica il pdf
Giallo, rosso, blu … e i colori che vuoi tu! Alla scoperta di colori, storie e emozioni nelle opere d'arte degli Innocenti.

Scuola dell’infanzia classe 4 – 5 anni, scuola primaria

Scarica il pdf
L’Arca di Noè. Storie di animali nelle opere d’arte del museo.

Scuola primaria, scuola secondaria di primo grado

Scarica il pdf
Storie di bambini
Il putto in fasce. La vita dei bambini che abitavano nell'antico Ospedale raccontata attraverso le opere d'arte e i documenti di archivio.

Scuole primarie e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
La storia per gioco. Alla scoperta dei giochi del passato.

Scuole primarie classi III, IV e V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Topi d’archivio. Esploriamo l’archivio storico per scoprire le storie dei bambini vissuti agli Innocenti.

Scuole primarie classi III, IV e V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Giochiamo con l’architettura
Pippo il genio della cupola. Alla scoperta dei segreti geometrici della cupola del Duomo di Firenze.

Scuole primarie classi V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Pippo e il gioco del quadrato magico dell’Ospedale degli Innocenti. Alla scoperta dei segreti geometrici dell’antico ospedale fiorentino.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Pippo e il quadrato magico alla basilica di San Lorenzo. Alla scoperta dei segreti geometrici della prima basilica brunelleschiana.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Pippo e il quadrato magico alla basilica di Santo Spirito. Alla scoperta dei segreti geometrici alla basilica brunelleschiana d’Oltrarno.

Scuole primarie classi IV e V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Alla scoperta di Firenze
Il gioco delle arti e dei mestieri. Alla scoperta di edifici, stemmi e personaggi.

Scuole primarie classi III, IV e V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
La città di Arnolfo, Dante e Giotto.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Amerigo, il fiorentino che trovò l’America.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Bellezza e Carità. Luoghi e modi dell’accoglienza a Firenze tra Medioevo e Rinascimento.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
L’arte dello speziale nell’antico spedale di Santa Maria Nuova. Riconosciamo le erbe che curano e impariamo le loro storie.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Tanti, famosi, importanti personaggi. L’Ospedale di Santa Maria Nuova e i suoi protagonisti.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf
Florentia, la città romana sulle rive dell’Arno.

Scuole primarie classi III, IV, V e secondarie di primo grado

Scarica il pdf

Le attività educative della Bottega dei ragazzi sono realizzate grazie al nostro partner F.I.L.A. e allo sponsor tecnico Mukki.