Family

La Bottega dei ragazzi propone laboratori di didattica museale e dell’architettura per le famiglie, rivolte all’infanzia, alla scuola primaria e la secondaria di primo grado.

Laboratori per bambini e ragazzi
I laboratori partono con un minimo di 10 e hanno capienza massima di 20 partecipanti. Sono strutturati per gruppi di età 4-7 anni, 8-13 anniI bambini in età prescolare possono essere accompagnati da un adulto che avrà diritto al biglietto gratuito.

Laboratori per classi di catechismo
Su richiesta possono essere offerti percorsi tematici su vari temi liturgici da settembre a maggio.

Laboratori per gruppi
I laboratori  sono anche per gruppi di famiglie, con adulti e bambini/ragazzi e un minimo di 20 partecipanti.

Attività

Investigatori al museo

Età 4-11

Coinvolgente gioco di investigazione nel quale i bambini diventeranno detectives alla ricerca di dettagli delle opere d'arte del museo degli Innocenti, all'interno delle quali scopriranno tante storie da raccontare e riraccontare. In bottega ciascun bambino ricomporrà l'insieme dei particolari per ricostruire l'opera trovata.

Indovina chi c'è allo specchio!?

Età 4-7

Antichissime storie e leggende raccontano il desiderio dell'uomo di raffigurare la sua faccia e quella degli altri. I bambini scopriranno e sperimenteranno gli elementi dei quali è composto un viso, giocando con gli indizi del proprio volto e di quello degli altri. Inventeranno e immagineranno infinite facce ed espressioni. E, come facevano gli artisti del passato con fantasie e creatività, osservandosi allo specchio realizzeranno il proprio autoritratto

Nel museo ad occhi chiusi

Età 4-8

Un percorso sensoriale dove i bambini saranno stimolati attraverso immagini, suoni, colori e tavole tattili a conoscere e sperimentare tutti i loro sensi. Scopriremo insieme che le opere d'arte non possono essere solo osservate con gli occhi e proveremo a mettere in gioco gli altri nostri sensi per sentire, odorare, gustare le storie all'intero delle opere con le nostre emozioni..

C'era una volta un putto in fasce

Età 8-13

“C'era una volta una piccola bimba di nome Agata Smeralda....era il 5 febbraio del 1445”

A metà del 1400, inizia la storia della grande Casa per bambini di Firenze: l'Ospedale degli Innocenti, la prima casa al mondo che ospita da secoli bambini bisognosi, poveri o senza famiglia. I bambini di oggi scopriranno con racconti itineranti nel portico e davanti alle opere del museo la storia di tanti bambini diventati grandi che hanno vissuto la loro infanzia nella grande casa degli “Innocenti”.

Giallo, rosso e blu e i colori che vuoi tu!

Età 4-7

Appassionante gioco con il quale i bambini scopriranno che tre colori fondamentali bastano a riprodurre tutti gli altri. Questo è un racconto di colori, a partire dalle impronte delle mani nelle grotte preistoriche fino alle immagini dell'arte contemporanea. In bottega i bambini sperimenteranno la fabbricazione dei colori e produrranno un elaborato colorando con le mani.

I “Quadritratti”: laboratorio d'arte e fantasia con Picasso

Età 4-11

A partire dalla storia del ritratto e dell'autoritratto, i bambini scopriranno come eseguire un ritratto a più dimensioni usando il linguaggio di un artista  vicino a noi nel tempo, autore e testimone del cambiamento e del rinnovamento dell'arte del primo '900. In bottega i bambini sperimenteranno con forbici, colle e materiali semplici, la loro opera d'arte.

Pippo e il gioco del quadrato magico

Età 8-13

Appassionante gioco con il quale i bambini scopriranno la storia di Pippo Brunelleschi bambino e poi adulto nella Firenze del 1400 e poi ricercheranno le figure geometriche nascoste nel portico e nei cortili dell'Ospedale degli Innocenti. In bottega i ragazzi redigeranno un piccolo progetto con quadrati e colori, adeguato all'età dei partecipanti.

L'Arca di Noè. Storie di animali nelle opere d'arte

Età 4-13

Appassionante racconto sulla città di Firenze che tanto tempo fa era popolata da numerosissimi animali che aiutavano l'uomo della vita quotidiana. Scopriremo animali esotici portati al guinzaglio come cagnolini ma anche racconti di animali fantastici e significati nascosti. I ragazzi verranno condotti in una caccia al tesoro e con indizi dovranno scoprire gli animali nascosti nelle opere d'arte. In bottega potranno modellare un piccolo animale da portare a casa.

Alla ricerca dei Re Magi al Museo degli Innocenti

Età 4-13

I tre Magi, iniziarono un lungo viaggio per raggiungere Gesù e consegnare al piccolo bimbo i loro doni. Durante il cammino, in una fredda notte d'inverno, smarrirono la strada. Bussarono ad una porta e aprì loro una vecchietta, il suo nome era Befana.

Osservando le opere del Museo degli Innocenti con immagini e indizi colorati racconteremo insieme la fantastica storia della Befana, cara a tutti i bambini. In bottega i bambini potranno realizzare un divertente elaborato.

Le Arti e i mestieri

Età 8-13

L'attività propone un viaggio nel cuore della città attraverso la storia delle antiche corporazioni dei mestieri fiorentini e del loro legame strettissimo con alcune delle architetture più importanti della città partendo dall'Ospedale degli Innocenti. Un percorso di esplorazione in città attraverso la scoperta degli edifici e dei simboli legati alle antiche arti di Firenze, con l'uso della mappa, rendendo i ragazzi attivi e consapevoli. Il percorso terminerà in Via Calzaiuoli davanti alla Chiesa di Orsanmichele.

Amerigo il fiorentino che trovò l’America

Età 8-13

Il progetto propone una attività speciale per raccontare la storia di Amerigo Vespucci, l’uomo che diede il suo nome all’America. Attraverso un affascinante viaggio nei luoghi cittadini legati alla sua famiglia, si potrà scoprire la cultura e la vita del rinascimento, in luoghi insoliti della città di Firenze, poco lontani dal centro storico famoso in tutto il mondo. I partecipanti saranno condotti attraverso un percorso alla ricerca di opere d’arte, edifici e particolari più o meno nascosti, che difficilmente si osservano passeggiando per la città. La ricerca avverrà attraverso un intrigante gioco, al termine del quale emergeranno i vincitori, cioè coloro che avranno trovato un maggior numero di particolari.

Richiedi informazioni

    Leggi la normativa

    Museo degli Innocenti © 2021. All Rights Reserved
    Team Redazione / Comunicazione ThePlusPlanet By Cristoforo SC:  Dott.ssa  Stefania Cottiglia

    Designed by Sinaptic