Le ali di Leonardo. Giochiamo con gli angeli

27/03/2019

a cura de La Bottega dei ragazzi in collaborazione con Museo Leonardo da Vinci. Evento inserito nel cartellone di Firenze dei bambini

Doppio appuntamento alle 11 e alle 15.30, differenziato per età dei partecipanti, per un laboratorio alla scoperta di Leonardo da Vinci

Il ritrovo è al bookshop del Museo degli Innocenti. Dopo una introduzione sulla vita di Leonardo e di alcuni dei progetti dedicati alla passione per il volo i partecipanti si sposteranno al vicino Museo di Leonardo da Vinci per ammirare le ‘sue’ macchine, costruite seguendo i disegni originali del genio vinciano.  

Ore 11.00 per bambini di età compresa tra 5 e 7 anni 

Ore 15.30 per ragazzi di età compresa tra 8 e 11 anni

Attività gratuite, posti limitati, per partecipare è obbligatoria la prenotazione a labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it  oppure chiamando il numero 055.2478386 (da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00).

 

Approfondimento sull’attività

Il ritrovo è al bookshop, i partecipanti saranno accolti in Bottega per una introduzione alla figura di Leonardo da Vinci, genio, artista, ingegnere e scienziato, alla sua instancabile curiosità e ad alcuni dei progetti dedicati alla sua passione per il volo.

La propensione a sfidare la forza di gravità per librarsi nei cieli è stata da sempre presente in Leonardo che, ispirato fin da bambino dal mito di Icaro e dalla capacità di Dedalo di realizzare con piume e cera delle ali, ha concentrato molte delle sue ricerche su forma, dinamica e capacità delle ali di fare da propulsore a un corpo. Nella bottega del Verrocchio il giovane Leonardo realizza l’Annunciazione, opera nella quale è evidente lo studio e l’osservazione delle piume degli uccelli e della loro anatomia. In particolare le ali dell’angelo, illustrate nel momento in cui si stanno per richiudere, sono battenti e vive e il piumaggio è definito accuratamente.

Dopo questa introduzione i bambini si divertiranno in Bottega con una attività manuale-creativa durante la quale creeranno un manufatto; il lavoro manuale sarà adeguato alle caratteristiche di ogni bambino per fascia di età e realizzato con materiali semplici. Dopo si sposteranno al vicino Museo Leonardo da Vinci dove saranno guidati nella lettura e nel riconoscimento di alcune opere ispirate dai progetti di Leonardo. Nell’aula multimediale si soffermeranno proprio su L’Annunciazione confrontandola con altre opere di artisti a lui contemporanei.